Attività o tempo?

Home   /   Attività o tempo?

Berlino (kobinet) Ilja Seifert ha inviato un articolo all’editore, che il kobinet news pubblica oggi come colonna. Sotto il titolo ” Attività o tempo?”egli mette considerazioni sulla cura e talk show per la discussione.

Colonna di Ilja Seifert
“Care” è attualmente quasi un argomento di moda nei talk show. Donne e uomini che altrimenti-spesso per tasse principesche-riflettono pubblicamente su ricette di cucina, partner della coalizione o cambiamenti climatici si rivolgono ora a questo argomento. La competenza concentrata di eminenti parlatori intelligenti giunge quindi alla conclusione – attraverso deviazioni a rotta di collo – che non c’è tempo per l’attenzione.

Ascolta, ascolta! Contorsioni orgiastiche verbali e profonde linee di preoccupazione conducono il pubblico attonito in costernazione quasi personale. E quando una persona viene invitata-dopo tutto, siamo così pratici-a descrivere il loro lavoro quotidiano, si raggiunge il vertice dell’obiettività. Sia come persona premurosa o nutrita. Alla fine c’è un lungo applauso. Da.

Prima, durante e dopo la trasmissione, donne e uomini addestrati dal punto di vista medico si precipitano da prestazioni a prestazioni. Sia in ospedale o casa di cura, sia in gruppi residenziali o in servizi di assistenza ambulatoriale. Alcuni dei partecipanti possono persino percepire parti di queste acrobazie cerebrali televisive dagli angoli degli occhi mentre dormono un paziente appena operato per la notte o avvolgono un residente incontinente nei pannolini in cui giace per la notte?

I parenti non sono professionisti In un certo numero di famiglie private, intere famiglie – compreso il membro della famiglia da curare – possono anche guardare lo spettacolo insieme. Patatine e birra per tutti. O con cioccolato e vino? Secondo i tuoi gusti. Non sono più saggi sulle parole di chiusura mega-colpite del presentatore onnicomprensivo.

Non si trattava della loro situazione di vita individuale. Il fatto che più di due terzi di tutte le cure assistite si svolgano in famiglie è menzionato di passaggio, ma non è più discusso. Sono tutti laici. Dilettante. Amare. Stai facendo il tuo dovere. Di fronte a loro puoi solo toglierti il cappello.

Ma stiamo parlando di professionisti. Profes. Come noi. Profies basta parlare con altri profies di altri profies. Rispettivamente, sulla mancanza di esso. Infatti, i veri lavoratori corrono da prestazioni a prestazioni durante il loro turno. L’orario di lavoro è costoso. Quindi ogni minuto deve essere usato saggiamente. Ciò che ha senso è ciò che si può scrivere nel libro di documentazione e-soprattutto-stabilirsi alla cassa: Verrichtungen!

Questi sono definiti in grande dettaglio in Germania. E-come intelligente! – raggruppati in “complessi di prestazioni”. A questi viene assegnata un’unità di tempo-registrata scientificamente con il cronometro. In pochi minuti. Esattamente come le formule magiche, queste definizioni sono esatte quanto la teoria della relatività, il Principio di Archimede o gli incantesimi di Merseburg.

Sono stati anche pensati e scritti da buoni funzionari. Dalle loro morbide sedie da ufficio, avrebbero preferito godersi la vista chiara del Siebengebirge con il bel tempo. Ma, naturalmente, i funzionari doverosi non sprecano un minuto del loro prezioso tempo di presenza. Guardando oltre il Reno che scorre tranquillamente, si desidera fornire qualità.

Lo standard di qualità è che l’orario di lavoro – degli assistenti, non quello dei funzionari! – è usato nel modo più efficace possibile. Quindi: meno tempo viene sprecato per attività non fatturabili, meglio è. Una piccola chiacchierata non è fatturabile. Né una mano lenitiva sulla fronte. O annaffiare i fiori sul balcone.

Di tanto in tanto, i dipendenti pubblici più completi escogitano qualcosa come aggiungere altri sette minuti all’orario di lavoro degli assistenti infermieristici combinando diverse attività. Questo è un momento felice nella vita di ogni funzionario. Spesso tali pensieri ingegnosi dovrebbero venire da te con pioppi nasali. Quindi utilizzare le ore di ufficio in modo efficace e ottenere l’ultimo da te stesso. Questo è ciò che ci si può aspettare dal personale medico medio? Quindi: che siano pienamente impegnati nel ministero. Non che passino il loro tempo con le caccole.

Questo non sarebbe stato risolto. Tutto questo, naturalmente, gli esperti talk show non possono sapere. Cosa ti importa del desiderio di partecipazione autodeterminata anche se questo è possibile solo con l’aiuto dell’assistenza personale? Dopo tutto, si conosce la vita reale. E con profonde linee di preoccupazione sulla fronte, scoprono che l’assistenza infermieristica ha bisogno di più tempo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *