Autorità infermieristica designata e rappresentante del paziente

Home   /   Autorità infermieristica designata e rappresentante del paziente

Berlino (kobinet) Dopo la riconferma di ieri di Jürgen Dusel come commissario del governo federale per i disabili, ora è stato deciso anche chi diventerà l’infermiere autorizzato del governo federale e il rappresentante dei pazienti. Il membro SPD del Bundestag, Claudia Moll, diventa infermiera a tempo pieno e il membro SPD del Bundestag, Stefan Schwartze, esercita l’ufficio di rappresentante del paziente in questa legislatura.

Il ministro degli Affari sociali della Renania-Palatinato, Alexander Schweitzer, si è congratulato con Claudia Moll per la sua nomina a badante a tempo pieno del governo federale e ha osservato: “Claudia Moll assume un compito importante; come badante a tempo pieno, sarà la persona di contatto per tutti coloro che sono coinvolti nella cura e rappresenterà gli interessi di chi ha bisogno di cure. Un obiettivo importante sarà quello di preservare il diritto all’autodeterminazione delle persone da curare. La necessità di cure a lungo termine non dovrebbe essere un ostacolo per vivere dove voglio vivere in modo autodeterminato. L’indennità di cura, che il governo federale vuole dinamizzare regolarmente da quest’anno, è un elemento costitutivo per questo. Garantire una buona assistenza infermieristica è e rimane un compito permanente. È estremamente importante che coloro che hanno bisogno di cure e i loro interessi siano rappresentati con una voce forte. Auguro a Claudia Moll tutto il meglio e molta assertività.”

Stefan schwartze, quale dono annunciato su gennaio 12, via Twitter: “Oggi, su proposta del Ministro della Salute Prof. Karl Lauterbach, il Gabinetto Federale è invitato al 𝗣𝗮𝘁𝗶𝗲𝗻𝘁𝗲𝗻𝗯𝗲𝗮𝘂𝗳𝘁𝗿𝗮𝗴𝘁𝗲𝗻 𝗱𝗲𝗿 𝗕𝘂𝗻𝗱𝗲𝘀𝗿𝗲𝗴𝗶𝗲𝗿𝘂𝗻𝗴 nominato. Considero questo appuntamento un grande onore! Per dodici anni, in seno alla Commissione per le petizioni, ho assistito al feedback diretto dei cittadini sull’impatto delle leggi. Siamo stati in grado di avviare alcune modifiche per correggere gli effetti indesiderati e le conseguenze delle leggi. In qualità di rappresentante dei pazienti, ora lavorerò per garantire che gli interessi dei pazienti siano rispettati nella legislazione e nel sistema sanitario. Nell’accordo di coalizione del nuovo governo, ci siamo posti molti obiettivi per rafforzare i diritti dei pazienti. Quindi sarà uno dei miei compiti centrali creare la “Independent Patient Consultation Germany” (UPD) come una struttura forte e indipendente che merita davvero la fiducia dei pazienti.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.