Wilfried Oellers rimane Commissario per i disabili del gruppo parlamentare CDU / CSU

Home   /   Wilfried Oellers rimane Commissario per i disabili del gruppo parlamentare CDU / CSU

Berlino (kobinet) Con l’inizio delle operazioni parlamentari dopo la pausa invernale, sta lentamente diventando chiaro chi è responsabile della politica sulla disabilità nei singoli gruppi parlamentari. Wilfried Oellers, membro del Bundestag, è stato nuovamente nominato dal presidente del gruppo parlamentare CDU / CSU, Ralph Brinkhaus, rappresentante del gruppo parlamentare per la partecipazione delle persone con disabilità, come annunciato dal gruppo parlamentare in un comunicato stampa.

“Sono molto contento di poter continuare questo importante compito. Nell’ultima legislatura, il Bundestag ha approvato molte leggi per una maggiore partecipazione, accessibilità e inclusione per le persone con disabilità. Siamo stati in grado di ottenere molto con queste misure. Ma c’è ancora molto da fare. L’elenco degli argomenti per il futuro è lungo: ad esempio, dobbiamo continuare a promuovere il posizionamento e la promozione più personalizzati delle persone con disabilità sul mercato del lavoro, la migliore progettazione dei salari per coloro che lavorano in laboratori per disabili e l’accessibilità – non solo nei trasporti o nella costruzione, ma in tutti i settori della vita. È importante che le preoccupazioni delle persone con disabilità siano prese in considerazione in tutti i progetti e progetti. Perché l’accessibilità inizia nella mente. Inoltre, vogliamo sempre avere un orecchio aperto per i problemi delle persone con disabilità e coltivare intensamente lo scambio. Non vedo l’ora di queste discussioni, perché per me specificano quegli argomenti che devono essere affrontati“, ha detto Wilfried Oellers.

In una prima reazione, alcuni rappresentanti del movimento di autorappresentazione delle persone disabili sono rimasti sorpresi da questa decisione del gruppo parlamentare CDU / CSU. Perché questo è tutt’altro che un nuovo inizio. Secondo il parere della RETE ARTICOLO 3, Wilfried Oellers non era né la punta di diamante della partecipazione delle persone disabili alle audizioni o alle decisioni sulla politica in materia di disabilità né in questioni importanti per la politica in materia di disabilità. Al contrario, Wilfried Oellers e il gruppo parlamentare CDU / CSU hanno bloccato molti sviluppi, come il raddoppio dell’imposta di compensazione per le società soggette a obblighi di lavoro che non impiegano una sola persona disabile, o l’obbligo completo dei fornitori privati di servizi e prodotti all’accessibilità. Nel caso di questioni come l’abolizione delle esclusioni elettorali o la discriminazione sulla base del triage, la CDU / CSU ha persino dovuto essere braccata facendo appello alla Corte costituzionale federale. Inoltre, il gruppo parlamentare avrebbe avuto un campione di lunga data per una reale inclusione nel gruppo parlamentare con Hubert Hüppe, che potrebbe svolgere questo lavoro molto più autenticamente, si dice anche dalle fila delle persone disabili che sono coinvolte nella CDU / CSU.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.